O

1473 views 10 Marzo 2018 0
CCNL Istruzione e Ricerca 2016-2018 - Parte comune TITOLO II - RELAZIONI SINDACALI Art. 9 Organismo paritetico per l’innovazione 1. L’organismo paritetico per l’innovazione realizza, sia per il settore scuola sia per l’AFAM, entrambi presso il MIUR, nonché per gli enti pubblici di ricerca a livello nazionale, una modalità relazionale finalizzata al coinvolgimento partecipativo delle organizzazioni sindacali di categoria titolari della contrattazione integrativa su tutto ciò che
409 views 07 Novembre 2017 0
ORDINAMENTO DEL PERSONALE Schema del modello ordinamentale degli EPR (in vigore al
335 views 31 Ottobre 2017 0
Opportunità di sviluppo professionale per il personale dal IV al IX livello 53 (art. 8 del CCNL del 7.4.2006 quadriennio e biennio 2002-2003 come modificato dall’art.4 comma 1 lett. a) e b) del CCNL del 13.5.2009 quadriennio e biennio 2006-2007) 1. Le anzianità di servizio di cui all’art. 13, comma 3, lettera b), del DPR n. 171/91 sono ricondotte rispettivamente ad anni quattro e tre. 54 2. Omissis. 55 3. Le progressioni economiche di cui all’art. 53 comma 2 (Progressioni
375 views 31 Ottobre 2017 0
CCNL 1998-2001 Art. 64 - Opportunità di sviluppo professionale 1. Gli Enti che rilevino situazioni di anomala carenza di opportunità di sviluppo professionale, da accertare in base all’elemento oggettivo della permanenza diffusa superiore a 12 anni nei livelli III e II, debbono attivare, per l’accesso, rispettivamente, al II e I livello, tenuto conto delle risorse di cui al comma 5, nell’ambito della corrente programmazione triennale, per ciascun profilo e livello, procedure
525 views 04 Ottobre 2017 0
(art. 58 del CCNL del 21.2.2002 quadriennio e biennio economico 1998-1999 come integrato dall’art. 21 del CCNL del 7/4/2006 quadriennio e biennio economico 2002-2003) 1. L’orario di lavoro di ricercatori e tecnologi è di 36 ore medie settimanali nel trimestre. 2. I ricercatori e tecnologi hanno l’autonoma determinazione del proprio tempo di lavoro. La presenza in servizio è assicurata correlandola in modo flessibile alle esigenze della propria attività scientifica e tecnologica,
531 views 04 Settembre 2017 0
La normativa è regolata dal D. Lgs. n. 66/08.04.2003 "Riforma della disciplina in materia di orario di lavoro in attuazione delle direttive 93/104/Ce e 2000/34/Ce" (come modificato dal D. Lgs. 213/2004 e dal D.L. 25.6.2008 n. 112)  In base all’ art. 1, comma 2 lettera a) del D.Lsg n. 66/2003, costituisce orario di lavoro qualsiasi periodo in cui il lavoratore sia al lavoro, a disposizione del datore di lavoro e nell’esercizio della sua attività o delle sue funzioni. L'ORARIO
453 views 31 Gennaio 2017 0
Orario di lavoro del personale tecnico ed amministrativo (art. 48 del CCNL del 21.2.2002 quadriennio e biennio economico 1998-1999) Orario di lavoro 1. L’orario ordinario di lavoro è di 36 ore settimanali e può essere articolato su cinque giorni ovvero su sei giorni per i servizi da erogarsi con carattere di continuità e che richiedono orari continuativi o prestazioni per tutti i giorni della settimana. 2. L’orario di lavoro è funzionale all’orario di servizio e di
862 views 31 Gennaio 2017 0
CCNL Istruzione e Ricerca 2016-2018 - Parte comune TITOLO III - RESPONSABILITA’ DISCIPLINARE Art. 11 - Obblighi del dipendente 1. Il dipendente conforma la sua condotta al dovere costituzionale di servire la Repubblica con impegno e responsabilità e di rispettare i principi di buon andamento e imparzialità dell'attività amministrativa, anteponendo il rispetto della legge e l'interesse pubblico agli interessi privati propri e altrui. Il dipendente adegua altresì il proprio